lunedì 26 marzo 2018

La cosa che conta:Non come ma dove andare!


               

Di viaggi ne ho fatti molti, per un motivo o per un altro belli tutti, alcuni più comodi altri un po' meno, alcuni divertenti altri alquanto stressanti o addirittura preoccupanti ma insomma la cosa importante è arrivare alla meta sani e salvi!
Esistono diversi mezzi per poter raggiungere e girare il mondo, sicuramente il mezzo più comodo come penserà la maggior parte della gente è  l'aereo ,forse lo è perché in poco tempo riesce a trasportati da un posto ad un altro ma sicuramente non è comodo per quanto riguarda le procedure prima di salire sul mezzo poiché non appena si arriva in aereoporto avvengono una serie di controlli  per motivi di sicurezza alquanto stancanti ,file immense,  sbattimenti assurdi e preoccupazioni fastidiose nel caso in cui non riesci a trovare il gate giusto e magari sbagliando prendi l'aereo per le Maldive, scherzi a parte potresti rimanere in aeroporto e non partire completamente o non conoscere le lingue e rimanere bloccato ore ed ore ad aspettare un italiano,nel nostro caso,  che passi e magari ti dica <Buon giorno vado in macchina,se vuole posso accompagnarla>, diciamo che per viaggiare in aereo devi avere una solida attenzione sino alla destinazione raggiunta.Un mezzo con costi più economici e accessibili è certamente il treno, il mezzo che permette di entrare nel cuore e nella cultura della città, di esplorare tutto ciò che viene prima della meta, di viaggiare con lentezza e di osservare il paesaggio che scorre fuori dal finestrino e i cambiamenti di quest ultimo . A mio parere un mezzo molto accogliente e rilassante anche se non  ideale per chi ha appuntamenti improrogabili, ma eccezzionale per chi viaggia senza vincoli di orari.
Nonostante tutto ciò che conta è dove andare e non come arrivarci!

Nessun commento:

Posta un commento

Capitale dei party esotici

                                                              A Bangkok, la capitale della Thailandia non mancano sicuramente occasioni...